Caro-energia: aiuto del 30% sui maggiori costi per il riscaldamento alle aziende florovivaistiche

La misura darà un po’ di sollievo alla redditività delle imprese. Le domande vanno presentate entro il 27 febbraio 2023. Ecco in sintesi i suggerimenti offerti da Coldiretti Pistoia

fn caro energia serra foto Podere Luen min

 

Con il DM 19/10/2022 n. 532191 sono stati messi a disposizione 25 milioni di euro per aiutare le aziende agricole florovivaistiche a sostenere i maggiori costi per il riscaldamento. La condizione è la seguente: se mettendo a confronto i consumi dal 1 marzo 2021 al 31 agosto 2021 con analogo periodo del 2022 i costi in bolletta sono lievitati di oltre il 30%, «alle imprese viene riconosciuto un aiuto, un bonus pari al 30% del maggior onere». È quanto spiega con semplicità Coldiretti Pistoia, che consiglia alle aziende di verificare sin da subito le bollette per essere pronte a presentare le domande, a partire dal 25 gennaio, attraverso i propri uffici.

L’associazione spiega che sono state emanate da Agea le istruzioni operative per la presentazione delle domande stesse. I costi interessati sono quelli pagati per l’acquisto di una o più delle seguenti risorse energetiche: energia elettrica, gas metano, G.P.L., gasolio, biomasse utilizzate per la combustione in azienda. Non rientrano nel provvedimento i consumi da autotrazione.

In particolare, precisa Coldiretti Pistoia, le imprese beneficiarie devono essere iscritte all’INPS, al SIAN e con fascicolo aziendale valido con i seguenti codici ATECO:

– 19.10 produzione di fiori, sementi per fiori e fiori recisi coloro che effettuano riscaldamento basale (riscaldamento superfici agricole utilizzate con propri impianto localizzato in azienda);

– 19.20 produzione di fiori, sementi per fiori e fiori recisi in coltura protetta; –

– 30.00 vivaio.

Le domande vanno presentate entro il 27 Febbraio 2023.

 


 

myplant 2023 750x135px

 


 

 

  ARTICOLI CORRELATI

 

fn caro energia serre italia foto copyright Il Floricultore Agrital Editrice minCaro bollette: l’appello di Assofloro per difendere il florovivaismo

Aumenti per l'energia fino al 1.212% in più rispetto allo scorso anno. È quanto emerge dall’indagine condotta dall’Associazione che sollecita le istituzioni ad approvare provvedimenti immediati

 

 


 

serra petunie foto copyright Il Floricultore Agrital Editrice minCRISI ENERGETICA - Mipaaf, florovivaismo: trasmesso per intesa in CSR intervento da 25 mln di Euro

Sovvenzione diretta per contrastare gli effetti del rincaro dei prezzi energetici nel periodo Marzo-Agosto 2022

 

 


 

fn crisi energetica germania foto copyright Nestor Rizhniak Shutterstock minCRISI ENERGETICA - In Germania crescono le preoccupazioni delle aziende ortofloricole

«La situazione è critica soprattutto per le coltivazioni in serra. Contromisure economiche efficaci non sono più rinviabili», l'appello dell'associazione Zentralverband Gartenbau ZVG e le soluzioni proposte

 

 


 

crisi energetica olanda foto copyright Royal FloraHolland minCRISI ENERGETICA - Dall'Olanda l'allarme del settore floricolo: «I prezzi volatili e proibitivi del gas ci faranno affondare»

L'associazione Glastuinbouw Nederland e l'Asta Royal FloraHolland premono sul Governo affinché stabilizzi i costi dell'energia, salvando così una parte fondamentale dell'economia del Paese

 

 

 


       

florpagine banner rullo 202201

banner campagna abbonamenti 202012

IlFloricultore20221112

Abbonarsi a IL FLORICULTORE conviene

florpagine banner 2020 min

NEWSLETTER

* campi obbligatori

ACCETTAZIONE PRIVACY

Dichiaro di aver preso visione dell’Informativa sulla privacy fornita ai sensi dell'art. 13 del Regolamento Europeo EU 679/2016 e di accettare le modalità di utilizzo dei miei dati per le finalità indicatemi nell’informativa stessa.

 

ADVERTISEMENT

ADVERTISEMENT

ADVERTISEMENT