OLANDA, export di piante e fiori: il 2023 chiude in calo con 6,8 miliardi di Euro

La VGB, Associazione olandese dei grossisti importatori ed esportatori di prodotti floricoli, rivela una contrazione del 4%, calcolata su statistiche di Floridata

mer olanda 2023 min

 

Nel 2023 l’esportazione di fiori e piante dall’Olanda ha subito una contrazione del 4%, raggiungendo un turnover di 6,8 miliardi di Euro. Questi i dati divulgati dalla Vereniging van Groothandelaren in Bloemkweke–VGB (Associazione olandese dei grossisti importatori ed esportatori di prodotti floricoli) in base alle statistiche fornite da Floridata, il centro studi olandese sul settore floricolo. Nel dettaglio, l’export di fiori recisi è diminuito del 5%, arrivando a 4,2 miliardi di Euro. Meglio sono andate le piante, con una contrazione del 3% che ha raggiunto i 2,6 miliardi.

 

PERFORMANCE DIVERSE

«Dopo due anni di contrazione affrontiamo ancora sfide importanti, vicino e lontano da casa», dichiara Matthijs Mesken, direttore della VGB. Se il valore delle esportazioni verso Germania e Italia è diminuito di poco, quello verso il Regno Unito e la Francia ha segnato rispettivamente -7 e -10%. Le uniche nazioni con percentuali in ascesa sono state la Polonia (+1,1%) e il Belgio (+1,4%).

 

LE OMBRE…

Innanzitutto, secondo la VGB, le prossime elezioni europee non contribuiranno alla stabilità economica. «Purtroppo stiamo ancora subendo gli effetti della Brexit: per esempio, ci sono nuove linee guida per l’uso dei fitosanitari sui fiori recisi », aggiunge Mesken. Grandi precoccupazioni arrivano anche da Israele ed Ecuador, nostri Paesi fornitori.

 

… E LE LUCI

«Nonostante gli ostacoli, registro anche esperienze positive: i consumatori sono ancora desiderosi di acquistare i nostri splendidi prodotti, anche grazie alla comunicazione di settore, con la quale divulghiamo il nostro impegno di floricoltori in favore della sostenibilità», conclude il direttore.

 

PER SAPERNE DI PIÙ

In questo video Matthijs Mesken e Wesley van den Berg (manager di Floridata) spiegano l’andamento delle esportazioni nei dieci Paesi più importanti:

 

Francesca Trabella

Giornalista da vent'anni, nel mondo del verde dalla nascita. Ho iniziato come ghost-writer per mio padre, il compianto paesaggista Emilio, per poi intraprendere la mia strada, che mi ha portato dagli studi di lingue alle rubriche di giardinaggio pratico e di psicologia per i periodici femminili, fino alle prestigiose pagine de Il Floricultore, per il quale mi metto in gioco in particolare su trend, marketing e personaggi

 

 >> La redazione de Il Floricultore <<

       

florpagine banner rullo 202404

banner campagna abbonamenti 202012

IlFloricultore 20240506 min

Abbonarsi a IL FLORICULTORE conviene

florpagine banner 2020 min