Emilia, si diradano le scosse mentre continua l'impegno dei Vigili

 

terremoto protezione civile

[Foto: Protezione Civile]

22 Giugno 2012 - Continuano le attività dei Vigili del Fuoco a seguito degli eventi sismici del 20 e del 29 maggio scorsi. Sul territorio emiliano, oltre al comando di Cratere, sono attivi tre Comandi operativi avanzati (COA), due in provincia di Modena, a San Felice sul Panaro e a San Prospero, e il terzo presso l'area della Fiera di Ferrara.

Secondo quanto riferito dal Comando di Cratere, ad oggi, gli interventi effettuati dalle squadre dei Vigili del Fuoco sono circa 95.000 e vanno dall'assistenza alla popolazione alla verifica e messa in sicurezza di edifici pubblici e privati, al recupero di materiale d'interesse storico e culturale. Intanto, l'attività tellurica nel distretto sismico della Pianura Padana emiliana continua anche se le scosse vanno diradandosi e attenuandosi. Quelle percepite nelle ultime 24 ore hanno fatto registrare una magnitudo compresa 2.2 e 2.5 della scala Richter.

       

florpagine banner rullo 202107

banner campagna abbonamenti 202012

coronavirus speciale notizie Il Floricultore Agrital Editrice min

IlFloricultore20210910 min

Abbonarsi a IL FLORICULTORE conviene

florpagine banner 2020 min

NEWSLETTER

* campi obbligatori

ACCETTAZIONE PRIVACY

Dichiaro di aver preso visione dell’Informativa sulla privacy fornita ai sensi dell'art. 13 del Regolamento Europeo EU 679/2016 e di accettare le modalità di utilizzo dei miei dati per le finalità indicatemi nell’informativa stessa.

 

meteo aeronautica min

georgofili 2020 ok min

ADVERTISEMENT

ADVERTISEMENT

ADVERTISEMENT