Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie,  consulta la pagina sulla privacy.
Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookie.

 

UE: 1,9 mln di Euro per promuovere piante e fiori, l’Italia è fuori

Grazie all'intensa attività di lobby svolta da Union Fleurs e VBN, e grazie all'istituzione di un consorzio tra sei organizzazioni nazionali europee, il florovivaismo è stato inserito tra i cinque comparti agricoli beneficiari di un fondo di emergenza

wwg coronavirus europa promo piante fiori min

 

Considerato l’impatto della crisi innescata dalla pandemia da Covid-19 nel comparto agricolo, l’Unione Europea ha creato un fondo di emergenza pari a 10 milioni di Euro da destinare a campagne promozionali per risollevare il mercato nel 2021. Grazie all’intensa attività di lobby svolta da Union Fleurs (Associazione internazionale del commercio floricolo) e VBN (Associazione delle Aste Floricole olandesi), e grazie all’istituzione di un consorzio tra sei organizzazioni nazionali europee, il florovivaismo è stato inserito tra i cinque comparti agricoli beneficiari del fondo.

Con una sovvenzione dell’85% la fetta più sostanziosa del sussidio andrà a Francia e Germania, in cui la maggior parte dei Paesi coinvolti ha significativi interessi commerciali

 

Con una sovvenzione dell’85%, il budget stanziato per la campagna a sostegno di piante e fiori è di 1,9 milioni di Euro e si svolgerà nei Paesi coinvolti dall’inedita collaborazione tra le associazioni di settore: Francia, Germania, Austria, Belgio, Bulgaria, Danimarca e Paesi Bassi. La fetta più sostanziosa del sussidio andrà a Francia e Germania, in cui la maggior parte dei partner ha significativi interessi commerciali.

Al consorzio aderiscono: Österreichische Blumenwerbung (Austria), VLAM (Belgio), BAOPN (Bulgheria), Floradania (Danimarca), Val’Hor (Francia) e Ufficio Olandese dei Fiori (Paesi Bassi).

Purtroppo l’Italia, nonostante possa contare su un cospicuo numero di associazioni di categoria, è fuori dall’iniziativa e perde così un’occasione per sostenere il florovivaismo nazionale.

Mariangela Molinari

[Tratto da IL FLORICULTORE, Gennaio-Febbraio 2021]

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

La campagna "Make Life Beautiful" mostra le molte sfide che fiori e piante affrontano nella vita quotidiana. Tuttavia, resistono e riescono sempre a voltarsi verso il sole. Se fiori e piante possono farlo, sicuramente possiamo farlo anche noi. Questo il messaggio

 

 


 

dontmiss newsletter 

Mariangela Molinari

A 5 anni ho deciso che avrei lavorato con le parole, ma intanto essiccavo fiori per creare erbari ed ero innamorata delle foglie dell’aspidistra. Dopo la laurea in Lingue ho iniziato a scrivere, ma qualcosa non tornava. Da quando ho terminato gli studi in Agraria finalmente semino fiori e frasi, raccontando di piante e giardini. E tutto torna!

 

 >> La redazione de Il Floricultore <<

       

florpagine banner rullo 202102ok

banner campagna abbonamenti 202012

coronavirus speciale notizie Il Floricultore Agrital Editrice min

IlFloricultore20210506 min

Abbonarsi a IL FLORICULTORE conviene

florpagine banner 2020 min

NEWSLETTER

* campi obbligatori

ACCETTAZIONE PRIVACY

Dichiaro di aver preso visione dell’Informativa sulla privacy fornita ai sensi dell'art. 13 del Regolamento Europeo EU 679/2016 e di accettare le modalità di utilizzo dei miei dati per le finalità indicatemi nell’informativa stessa.

 

meteo aeronautica min

georgofili 2020 ok min

ADVERTISEMENT

ADVERTISEMENT

ADVERTISEMENT