Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie,  consulta la pagina sulla privacy.
Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookie.

 

Approvato Bonus "Donne in campo" da 15 milioni di Euro

bonus donne in campo Foto copyright Autorstwa Stock Rocket Shutterstock min

 

La misura prevista dalla legge di Bilancio 2020, con il via libera ottenuto dalle Regioni al decreto ministeriale, diventa attuativa. Previsti mutui a tasso zero fino a 300.000 Euro per la durata massima di 15 anni

 

È stato approvato dalla Conferenza Stato-Regioni del 18 Giugno 2020 il decreto ministeriale che dà attuazione al Bonus “Donne in campo”, previsto nella Legge di Bilancio 2020. Con l’istituzione di un fondo rotativo dalla iniziale dotazione pari a 15 milioni di Euro, si concederanno mutui a tasso zero fino a 300.000 Euro per la durata massima di quindici anni, comprensiva del periodo di preammortamento, alle donne con qualifica di imprenditore agricolo o coltivatore diretto nonché alle società composte al femminile per oltre la metà numerica dei soci e delle quote di partecipazione. I finanziamenti copriranno fino al 95% delle spese ritenute ammissibili.

«Si tratta», ha commentato il sottosegretario alle Politiche Agricole Giuseppe L’Abbate, «di un importante provvedimento per sostenere le oltre 200 mila aziende agricole al femminile, attive oggi in Italia e per incentivarne di nuove. Una misura ancora più rilevante alla luce dell’attuale situazione emergenziale causata dal Coronavirus».

Le iniziative ammissibili a finanziamento dovranno riguardare:

miglioramento del rendimento e della sostenibilità dell’azienda agricola, mediante riduzione dei costi di produzione o miglioramento e riconversione della produzione e delle attività agricole connesse;

miglioramento delle condizioni agronomiche e ambientali, di igiene e benessere animale purché non si tratti di investimenti realizzati per conformarsi alle norme dell’Unione Europea;

realizzazione e miglioramento delle infrastrutture connesse allo sviluppo, all’adeguamento e alla modernizzazione dell’agricoltura.

– acquisto di terreni nel limite del 10% dell’investimento totale da realizzare che si dovrà necessariamente concludere entro 24 mesi dalla data di ammissione all’agevolazione, pena la revoca del finanziamento.

Il soggetto attuatore della misura sarà l’ISMEA, Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo Alimentare.

 


 

coronavirus speciale notizie Il Floricultore Agrital Editrice min 

 


promo abbo 202003 ok

       

coronavirus speciale notizie Il Floricultore Agrital Editrice min

erba vasi 2020 green pop banner floric

florpagine banner rullo 202001 OK

Abbonarsi a IL FLORICULTORE conviene

Myplant banner 20206 il floricultore 360x135px

Prossimi Appuntamenti

IlFloricultore20200708 min

florpagine banner 2020 min

NEWSLETTER

* campi obbligatori

ACCETTAZIONE PRIVACY

Dichiaro di aver preso visione dell’Informativa sulla privacy fornita ai sensi dell'art. 13 del Regolamento Europeo EU 679/2016 e di accettare le modalità di utilizzo dei miei dati per le finalità indicatemi nell’informativa stessa.

 

georgofili 2020 ok min