Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie,  consulta la pagina sulla privacy.
Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookie.

 

Banner_alto_1

furto royal floraholland min

 

Royal FloraHolland dipendente ruba

4,3 milioni in 9 mesi dai fondi dell’Asta

 

Sono queste le conclusioni a cui è giunta l’indagine forense commissionata dopo l’arresto avvenuto a inizio maggio

 

Agli inizi dello scorso mese di Maggio, Royal FloraHolland ha reso noto di avere subìto una sottrazione di fondi per opera di un proprio dipendente del comparto finanziario, che è stato arrestato dalla polizia.

Al fine di chiarire il caso, l'Asta dei Fiori olandese ha commissionato un’indagine forense che si è chiusa nei giorni scorsi. L’inchiesta ha provato che durante un periodo di nove mesi sono stati rubati 4,3 milioni di Euro e che il modo sofisticato con cui è avvenuta la sottrazione dei fondi richiedeva una conoscenza approfondita del sistema finanziario aziendale. Si è giunti inoltre alla conclusione che nessun altro dipendente di Royal FloraHolland, oltre al responsabile già individuato, è stato coinvolto nel furto.

La Asta ha già inoltrato una richiesta di risarcimento alla propria assicurazione. Al contempo collabora con la magistratura olandese per verificare in quale modo i fondi sottratti possono essere recuperati.

In base ai risultati emersi dall’inchiesta, lo scorso 10 luglio il consiglio di amministrazione di Royal FloraHolland ha potuto determinare l’entità del danno economico subito. Qualsiasi impatto possibile sarà definito nel rendiconto finanziario del 2019.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

  

DONT MISS

Seguici sui social

     

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità dal mondo della floricoltura

iscriviti