Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie,  consulta la pagina sulla privacy.
Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookie.

 

incendio pistoia floricoltura min

 

Incendio nel Pistoiese:

brucia serra, allerta inquinamento

 

Il rogo in un'azienda floricola è divampato lunedì 17 settembre e le autorità, in via precauzionale, hanno disposto la chiusura delle scuole vicine e il divieto a consumare prodotti orticoli coltivati nei pressi

 

L’incendio è scoppiato attorno a mezzogiorno di lunedì 17 settembre in una floricoltura in via Leonardo da Vinci a Pieve a Nievole (PT), provocando la distruzione della serra e coinvolgendo l’abitazione adiacente.

Dopo che i vigili hanno domato le fiamme, sul posto sono intervenute ARPAT e ASL per valutare le conseguenze ambientali. Il fuoco ha interessato anche l’armadio in cui erano custoditi i prodotti fitosanitari, pertanto il Sindaco, su proposta della ASL, in via precauzionale ha disposto la chiusura delle vicine scuole, l’Elementare Leonardo da Vinci e la Materna Falcone e Borsellino, fino a venerdì 21 settembre. Negli edifici saranno eseguite pulizie straordinarie ad umido per eliminare eventuali residui dei fumi.

L’Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale della Toscana ha anche prelevato campioni di polvere per accertare se sono presenti fitofarmaci, idrocarburi policiclici aromatici e diossine.

Sempre a titolo precauzionale è stato disposto il divieto di consumare i prodotti orticoli coltivati entro un raggio di 200 metri dalla serra bruciata, in attesa dei risultati delle analisi che dovrebbero giungere entro la settimana in corso.

DONT MISS