mipaaf ministro centinaio insediamento foto mipaafOK min 

Gian Marco Centinaio al lavoro:

si è insediato oggi il neoministro dell'Agricoltura

 

46 anni, laureato in Scienze Politiche a Pavia, leghista della prima ora. Ecco cosa prevede in materia il programma del governo Conte

 

Per guidare il Ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali del governo gialloverde è stato indicato il senatore leghista Gian Marco Centinaio, che si è insediato stamani al Palazzo dell’Agricoltura di via XX Settembre, sede del Dicastero. 

mipaaf ministro centinaio insediamento foto datisenato minCentinaio è nato il 31 ottobre 1971 a Pavia. Sposato, ha un figlio di tre anni. Si è iscritto alla Lega all’inizio degli anni Novanta, a soli 19 anni. Ha mosso i primi passi in politica come consigliere comunale nella sua città natale, dove più tardi ha ricoperto anche il ruolo di vicesindaco. Nel frattempo ha conseguito la laurea in Scienze politiche.

Sul piano professionale ha esordito come operatore telefonico in Banca Mediolanum, poi è stato direttore commerciale di un tour operator. Dall’approdo sui banchi del Senato, avvenuto nel 2013, si è dedicato a tempo pieno alla politica.

Dopo avere incontrato i Capi Dipartimento e i vertici degli organismi di controllo collegati al Mipaaf, il neo ministro ha dichiarato: «Il primo impegno è la difesa del Made in Italy agroalimentare sia contro le contraffazioni e l’italian sounding che in Europa. Faremo sentire la nostra voce e lavoreremo in sinergia con le associazioni di categoria, difendendo il lavoro e il reddito dei nostri agricoltori».

Tra i temi "agricoli" che emergono nel Contratto M5S-Lega ci sono la difesa della sovranità alimentare e la tutela delle eccellenze nazionali, una politica meno permissiva in tema di accordi commerciali, il ritiro delle sanzioni imposte alla Russia, lo studio per la reintroduzione dei voucher e l’intenzione di sterilizzare le clausole di salvaguardia Ue che comportano l’aumento delle aliquote Iva.

Il primo e delicato banco di prova per Centinaio è atteso nei giorni 28 e 29 giugno, quando sarà impegnato a Bruxelles in sede europarlamentare per la discussione sul bilancio di previsione.  

       

florpagine banner rullo 202107

banner campagna abbonamenti 202012

coronavirus speciale notizie Il Floricultore Agrital Editrice min

IlFloricultore20210910 min

Abbonarsi a IL FLORICULTORE conviene

florpagine banner 2020 min

NEWSLETTER

* campi obbligatori

ACCETTAZIONE PRIVACY

Dichiaro di aver preso visione dell’Informativa sulla privacy fornita ai sensi dell'art. 13 del Regolamento Europeo EU 679/2016 e di accettare le modalità di utilizzo dei miei dati per le finalità indicatemi nell’informativa stessa.

 

meteo aeronautica min

georgofili 2020 ok min

ADVERTISEMENT

ADVERTISEMENT

ADVERTISEMENT