Miglior fiorista al mondo: il tedesco Nicolaus Peters si aggiudica l'Interflora World Cup 2023

Creatività e sostenibilità sono andate in scena a Manchester in una tre-giorni adrenalinica, che ha visto sfidarsi 20 professionisti internazionali. Interessanti i risvolti solidali

af interflora world cup 2023 fioristi min

Nicolaus Peters ha sbaragliato tutti gli altri colleghi con le sue creazioni sul tema “Il nostro mondo naturale” della 15ª edizione del contest internazionale per fioristi

 

La 15ª edizione della Interflora World Cup si è svolta a Manchester (UK) dal 7 al 9 Settembre 2023. Per la prima volta dalla sua nascita, risalente al 1972, la manifestazione è stata aperta al pubblico. Venti partecipanti da altrettante nazioni (l'Italia era rappresentata da Daniela Pighetti di Piombino, LI) hanno messo in gioco la loro professionalità affrontando diverse prove, con tempi limitati e consegne anche a sorpresa.

Partendo dal tema generale “Il nostro mondo naturale”, i fioristi hanno dovuto realizzare una chioma sospesa ispirata alle foreste, un allestimento in omaggio alle api, un tavolo per due a tema “meraviglie delle onde”, una composizione per un matrimonio sulle nuvole, un mazzo legato che catturasse l'essenza dei campi selvatici. L'ultima prova – creare un tributo floreale per il primo centenario di Interflora utilizzando una cornice con la cifra 100 - si è svolta durante il gala finale.

 

af interflora world cup 2023 fioristi finalisti min

I fioristi finalisti dell'Interflora World Cup 2023

 

Davanti a 600 persone e con migliaia di spettatori in collegamento streaming, il tedesco Nicolaus Peters ha sbaragliato quattro colleghi da Regno Unito, Corea del Sud, Norvegia e Spagna. A convincere i 14 giudici internazionali coordinati da Florint, Associazione internazionale dei fioristi, sono state le idee, le tecniche, le composizioni e i colori scelti dal fiorista berlinese, nonché la sua capacità di utilizzo dei materiali naturali e l'attenzione alla sostenibilità.

 

 af interflora world cup 2023 omaggio api min

L'allestimento floreale "omaggio alle api" di Nicolaus Peters

 

A proposito di quest'ultimo aspetto, nulla è andato perso dei materiali vegetali utilizzati nei tre giorni di gara: alcuni fiori sono stati messi in vendita fuori dal centro congressi in favore di un hospice locale; altri sono stati donati a Confetti Club London, azienda che trasforma petali e foglie provenienti da eventi in coriandoli biodegradabili, sostenendo con il 100% dei propri profitti la lotta al cancro.

Francesca Trabella

 

 

[Foto/Video: Interflora]

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 


 

 

Il Floricultore testata newsletter prova01 min

Per ricevere le ultime notizie del settore direttamente nella tua casella di posta elettronica iscriviti alla Newsletter de «Il Floricultore»

 

Francesca Trabella

Giornalista da vent'anni, nel mondo del verde dalla nascita. Ho iniziato come ghost-writer per mio padre, il compianto paesaggista Emilio, per poi intraprendere la mia strada, che mi ha portato dagli studi di lingue alle rubriche di giardinaggio pratico e di psicologia per i periodici femminili, fino alle prestigiose pagine de Il Floricultore, per il quale mi metto in gioco in particolare su trend, marketing e personaggi

 

 >> La redazione de Il Floricultore <<

       

florpagine banner rullo 202404

banner campagna abbonamenti 202012

IlFloricultore 20240304 min

Abbonarsi a IL FLORICULTORE conviene

florpagine banner 2020 min