fn 60 anniversario editoriale min

Fondato da Bruno Nunziata nel 1964, il giornale vanta il primato di rivista storica del florovivaismo italiano

 

IlFloricultore19640301

Il sogno di un uomo che si fa storia. Sessant’anni fa, Bruno Nunziata, mio padre, fondando questo giornale coniugò l’essere caparbiamente con i piedi ben piantati per terra al coraggio di partire alla scoperta di frontiere sconosciute. Esplorare il nostro settore, di cui ci sentiamo da sempre parte viva, cercare soluzioni, indagare la formula per perseguire le vie del successo, che poi è il successo di un singolo e di tanti, di un imprenditore e di tutto quel che il suo intuito e il suo coraggio sono capaci di muovere e realizzare. È questo che facciamo dal 1964 e che continueremo a fare, per voi, per noi.

Molte questioni restano aperte, tante sfide sono state vinte. Gli ultimi anni sono apparsi particolarmente intensi. Dalla pandemia, che ci ha colto all’improvviso, si è ricavata la forza per fare finalmente rete, condividere le buone pratiche e avere più potere contrattuale di fronte alle istituzioni.

Siamo la rivista storica del florovivaismo italiano, la prima. Concedeteci questo moto di orgoglio che non è animato da smanie di protagonismo, ma piuttosto dal desiderio di ribadire il senso di appartenenza. Oggi il vostro impegno è sempre più centrale nella grande partita della sostenibilità: per promuovere la bellezza e la conservazione della biodiversità, incoraggiare stili di vita sani, favorire una gestione più responsabile delle risorse naturali, contrastare il cambiamento climatico. E noi ci siamo anche questa volta, perché vogliamo continuare a essere persone, imprenditori, abitanti del pianeta che vedono nel lavoro la via privilegiata per creare valore e costruire il futuro.

Come nel nostro stile, festeggeremo lavorando, ciascuno al proprio posto, perché il mondo gira in fretta e il compito di chi fa informazione e comunicazione è proprio stargli dietro. Vogliamo però coinvolgervi in un brindisi virtuale, come facevano gli antichi latini: alla prosperità del settore, Prosit! E salutarvi con l’augurio formulato sempre da mio padre: «Che si raggiunga finalmente la meta che idealmente è stata posta all’attività floro - vivaistica: una pianta in ogni giardino ed un fiore in ogni casa». Grazie papà! 

Ester Nunziata

[Tratto da "Il Floricultore", Gennaio-Febbraio 2024]

 




>>> SFOGLIA IL PRIMO NUMERO DI MARZO 1964 DE IL FLORICULTORE 

 >>> LEGGI IL PRIMO EDITORIALEfn 1964 Il Floricultore numero 1 min

 

 

 

Ester Nunziata

Classe 1975, cresciuta a fiori e menabò, la passione per questo lavoro è un’eredità genetica in particolare del padre Bruno che nel 1964 fondò la prima rivista del settore florovivaistico e dal quale ha raccolto il testimone nel 2009. L’amore per la bellezza è il comune denominatore della sua vita, di cui non può proprio farne a meno. Come potrebbe essere del resto per chi ama i fiori, i bambini e... il mare?

       

florpagine banner rullo 202404

banner campagna abbonamenti 202012

IlFloricultore 20240506 min

Abbonarsi a IL FLORICULTORE conviene

florpagine banner 2020 min