vivai pistoia export foto copyright Ester Nunziata Il Floricultore min

 

Cresce ancora l’export per il florovivaismo pistoiese

 

+14% nei primi tre mesi del 2019. Mati (Confagricoltura): «Siamo ai fatturati del periodo pre-crisi». Permane la preoccupazione per il mercato interno

 

Cresce nel primo trimestre 2019 l’export del florovivaismo pistoiese, settore trainante della provincia toscana. Secondo i dati diffusi da Monitor Distretti, da gennaio a marzo il Distretto vivaistico di Pistoia ha fatto registrare +14% sul valore delle vendite all’estero.

Il dato si aggiunge a quelli positivi fatti registrare negli ultimi due anni. «La nostra preoccupazione», spiega Francesco Mati, presidente della Sezione Prodotto Vivaistico di Confagricoltura Toscana, «è che questi fatturati possano crescere soltanto su mercati internazionali e languiscano nei mercati locali. Per questo motivo il nostro augurio è che a questo trend positivo registrato all’estero segua un altrettanto aumento per ciò che riguarda le vendite anche in Italia. Perché questo avvenga non basta il solo Bonus verde, occorre recuperare la cultura del verde pubblico allineandola a quella europea».

 


mercati trend positivo export pistoiafoto copyright wk1003mike shutterstock minPistoia sulla rotta giusta

Un'indagine condotta dalla Direzione Studi e ricerche di Intesa Sanpaolo conferma il trend positivo delle esportazioni florovivaistiche

 


 

BANNER al piede ARTICOLI FLORICULTORE 744 X 135

 

       

florpagine banner rullo 202201

banner campagna abbonamenti 202012

IlFloricultore20221112

Abbonarsi a IL FLORICULTORE conviene

florpagine banner 2020 min

NEWSLETTER

* campi obbligatori

ACCETTAZIONE PRIVACY

Dichiaro di aver preso visione dell’Informativa sulla privacy fornita ai sensi dell'art. 13 del Regolamento Europeo EU 679/2016 e di accettare le modalità di utilizzo dei miei dati per le finalità indicatemi nell’informativa stessa.

 

ADVERTISEMENT

ADVERTISEMENT

ADVERTISEMENT