gaia florum min

 

Nascerà in Campania il più grande

Mercato Florovivaistico Italiano

 

Firmato il contratto tra Regione Campania e Gaia Florum per la realizzazione di un nuovo grande polo florovivaistico

 

Sarà un punto di riferimento non solo per la Campania, ma per l’intero Mezzogiorno. Ne sono convinti Regione Campania e Gaia Florum, la società presieduta da Vincenzo Malafronte composta da decine di florovivaisti dell’area vesuviana e stabiese che ha partecipato al bando regionale promosso per l’affidamento dell’area industriale “ex Metalfer” a Torre Annunziata, in provincia di Napoli.

Il contratto siglato nei giorni scorsi – alla presenza di Vincenzo De Luca, governatore della Campania, di Vincenzo Malafronte, presidente di Gaia Florum, dei dirigenti regionali all’agricoltura e al demanio, nonché di un nutrito gruppo di operatori del settore – sancisce ufficialmente il percorso che porterà alla realizzazione di quello che viene già definito come il più grande Mercato Florovivaistico Italiano.

Il Governatore De Luca ha inviato i produttori a realizzare «un’opera funzionale e all’altezza degli standard europei, ma anche bella esteticamente, illuminata, che ispiri la visita».

«Il nostro obiettivo», ha spiegato Vincenzo Malafronte, «è quello di realizzare un sito in grado di soddisfare le legittime esigenze di uno dei settori trainanti dell’economia regionale. Le eccellenze floricole campane hanno raggiunto primati nel settore dei fiori recisi a livello nazionale».

       

florpagine banner rullo 202201

banner campagna abbonamenti 202012

IlFloricultore 20240102 min

Abbonarsi a IL FLORICULTORE conviene

Prossimi Appuntamenti

25

 GIORNATA VIVAISMO MEDITERRANEO

MAGGIO  MONOPOLI (BA)

11 - 14

 FLOWERTRIALS

GIUGNO  OLANDA E GERMANIA

florpagine banner 2020 min

NEWSLETTER

* campi obbligatori

ACCETTAZIONE PRIVACY

Dichiaro di aver preso visione dell’Informativa sulla privacy fornita ai sensi dell'art. 13 del Regolamento Europeo EU 679/2016 e di accettare le modalità di utilizzo dei miei dati per le finalità indicatemi nell’informativa stessa.

 

georgofili 2020 ok min