libri lezioni giardinaggio planetario zambon

 

Lezioni di giardinaggio planetario

 

lorenza zambon teatro naturalePortarsi in tasca una manciata di semi da tirare laddove un campo incolto o abbandonato è assediato di brutture. O portarsi in macchina un sacco e fermare l’auto quando, spostandosi da una periferia all’altra, da una provinciale all’altra, si notano campi, scarpate, banchine assediate dai rifiuti, raccogliendoli. Lorenza Zambon (nella foto), l’attrice-giardiniera che “ibrida” la prosa, il paesaggio e il giardino, fa così. Si ribella con gesti semplici al brutto che avanza, alla trascuratezza dei luoghi, alla violenza perpetrata al verde e al bello.

In questo libro lo racconta, con passione, acume e intelligenza. Citando le tante cose che ha visto e le tante persone che ha incontrato, come il paesaggista francese Gilles Clément, il teorico del Terzo Paesaggio, quello che oppone la crescita biologica a quella economica, e di fatto fa l’Elogio del gerbido, cioè del verde lasciato libero e incolto.

Un racconto che è la teorizzazione di un giardinaggio globale, planetario, come resistenza, ultima e personale, a una deriva economicista che ha condotto lo sviluppo a mortificare la natura. Un giardinaggio che è militante e operativo, che arriva alla guerrilla gardening, certo, ma che comincia imparando il taleaggio, cui sono infatti dedicate le prime pagine.

[Tratto da Il Floricultore, n. 9, Settembre 2014]

 

 

libri giardinaggio planetario zambon

LEZIONI DI GIARDINAGGIO PLANETARIO

 

di Lorenza Zambon

 

Ponte alle Grazie, Milano 2014

www.ponteallegrazie.it

 

110 pagine, 10,00 €

       

florpagine banner rullo 202404

banner campagna abbonamenti 202012

IlFloricultore 20240304 min

Abbonarsi a IL FLORICULTORE conviene

Prossimi Appuntamenti

florpagine banner 2020 min

NEWSLETTER

* campi obbligatori

ACCETTAZIONE PRIVACY

Dichiaro di aver preso visione dell’Informativa sulla privacy fornita ai sensi dell'art. 13 del Regolamento Europeo EU 679/2016 e di accettare le modalità di utilizzo dei miei dati per le finalità indicatemi nell’informativa stessa.

 

georgofili 2020 ok min