Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie,  consulta la pagina sulla privacy.
Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookie.

 

matrimonio serra min

 

Guadagnare ospitando

eventi? Sì, ma…

 

Quali reali benefici si possono trarre ospitando ricevimenti e feste nel proprio garden center ma anche in una azienda florovivaistica?

 

A questa domanda risponde Shane Pliska, presidente di Planterra, multiforme realtà di interior landscaping con tanto di serre per il garden retail con sede a Detroit (USA). Il suo spazio di vendita è diventata un’ambita location per eventi di ogni tipo. In primo luogo, sostiene Pliska, è indispensabile decidere se l’occasione deve essere profittevole in sé o, semplicemente, generare un maggiore traffico di clienti nel punto vendita.

Se si desidera abbracciare il business degli eventi, infatti, lo si dovrà fare con cognizione di causa, offrendo un servizio completo, con proposte gastronomiche e un intrattenimento all’altezza di un ristorante. Non è invece consigliabile affittare i propri spazi ad altri, che potrebbero dimostrarsi poco collaborativi. E, visto che è preferibile mantenere la gestione diretta, per la sua attività Pliska ha ottenuto pure la licenza di somministrazione di cibo e bevande.

I mesi migliori per questo tipo di attività? Da settembre a maggio, offrendo il plus di un inimitabile setting verde.

Mariangela Molinari

 

[Tratto da Il Floricultore, Dicembre 2016]

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 


 

È interessato a conoscere altre notizie e tendenze o è alla ricerca di numeri e curiosità provenienti dal mondo floricolo? Si abboni oggi stesso e diventi destinatario fisso de IL FLORICULTORE