euroflora2011 balconatamare

Euroflora augura buon vento

ad “I love Barolo”

 

Il ketch di 22 metri salperà da Genova alla volta di New York con a bordo le eccellenze agroalimentari italiane

 

Ospite d’onore di "Euroflora", domani, domenica 24 aprile, sarà “I love Barolo”, il ketch di ventidue metri che salperà da Genova il 25 aprile 2011 con destinazione New York, il cui approdo è previsto per il 2 giugno prossimo. Due date simboliche scelte da Oscar Farinetti, patron di Eataly e armatore di “I love Barolo”, per definire un viaggio molto speciale che vedrà al comando Giovanni Soldini coadiuvato da Luca Baffigo e Giorgio Falck. L’equipaggio che si alternerà a bordo – tre le tappe programmate: palma di Maiorca, Gibilterra e Madeira - è composto da grandi cuochi, artisti, intellettuali e manager. Il carico è quello dell’eccellenza agroalimentare italiana e l’obiettivo è ambizioso: impegnarsi durante la traversata a elaborare nuove idee per il Paese.

Non poteva mancare il “buon vento” (tipico augurio e saluto velistico – NdR) da parte di Euroflora e allora ecco l’ormeggio previsto per domani, a partire dalle 10:30, nella banchina davanti al padiglione B.

Raccogliendo l’antica usanza del “giardinetto”, che serviva ai marinai per avere sempre a disposizione erbe aromatiche fresche per la cucina, “Euroflora” farà dono all’equipaggio di piante di basilico – vero e proprio simbolo della città – prezzemolo, mentuccia, timo e rosmarino. Un piccolo Pinus pinea simboleggerà l’Italia.

       

florpagine banner rullo 202404

banner campagna abbonamenti 202012

IlFloricultore 20240506 min

Abbonarsi a IL FLORICULTORE conviene

florpagine banner 2020 min