Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie,  consulta la pagina sulla privacy.
Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookie.

 

Banner_alto_1

napoli 

Napoli: alla ricerca del verde perduto

con il Premio GreenCare

 

Cinquemila Euro a chi ha saputo prendersi cura di uno spazio verde cittadino, rivalorizzandolo oppure costruendolo dal nulla, e azioni nelle scuole per sensibilizzare alunni e docenti. C’è tempo fino al 31 maggio per inviare le candidature anche da Facebook

 

Logo GreenCare 300x300Per la prima volta a Napoli un’associazione premia l’impegno nel settore green: l’idea è di “Intraprendere - Arte, Natura e Tecnologia” che ha dato vita alla prima edizione del Premio GreenCare, con l’obiettivo di riconoscere l’impegno di chi ogni giorno si occupa della tutela delle aree verdi e sensibilizzare gli amministratori pubblici ed i cittadini ad una maggiore attenzione verso i “polmoni di ossigeno” dell’area metropolitana.

Fanno parte della giuria: Mirella Barracco, presidente Fondazione Napoli 99; Ornella Capezzuto, presidente WWF Napoli; Maria Rosaria de Divitiis, presidente FAI Campania; Mauro Giancaspro, presidente Associazione Amici dei Girolamini; Riccardo Motti, Dipartimento di Agraria, Università Federico II di Napoli - direttore dell’Orto Botanico di Portici; Patrizia Spinelli Napoletano, presidente Garden Club Napoli; Mariella Utili, direttore Polo Museale della Campania; Judith Wade, presidente Grandi Giardini Italiani; Simonetta Zanon, Fondazione Benetton Studi e Ricerche.

Fino al 31 maggio i cittadini e le associazioni possono segnalare chi ritengono meritevole, compilando il modulo scaricabile dalla pagina Facebook o dal sito internet del Premio (www.intragallery.it/greencare). La proclamazione dei vincitori del Premio GreenCare avverrà il 20 giugno 2016 alle ore 18 presso la sala Salvatore D’Amato dell’Unione Industriali di Napoli.

 

GREENCARE SCHOOL

Un’altra novità è l’avvio del progetto GreenCare School che coinvolgerà gli alunni e i docenti delle scuole primarie di Napoli e della sua provincia (92 Comuni) nell’anno scolastico 2016/2017. «Requisito indispensabile per partecipare» spiega Benedetta de Falco, coordinatrice del Premio, «è che la scuola possieda uno spazio all’aperto, in qualsiasi stato, da adibire ad area verde da far curare agli alunni». Agli assegnatari del GreenCare School sarà fornito gratuitamente un agronomo/botanico per incontri in aula, materiale didattico sul tema del verde urbano, piante/alberi e attrezzatura per giardinaggio. 

Le candidature, corredate da fotografie dello spazio disponibile per le attività “verdi”, e indicazione del docente referente per le attività del GreenCare School, vanno inviate, entro e non oltre il 10 giugno 2016, al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Il 20 giugno 2016, nell’ambito della Cerimonia di premiazione del Premio GreenCare, sarà reso noto anche l’elenco delle scuole prescelte come assegnatarie dell’azione GreenCare School.

DONT MISS

Seguici sui social

     

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità dal mondo della floricoltura

iscriviti