I carcerati chiamati al lavoro per la cura del verde di Ostia

È il frutto di una convenzione tra Campidoglio e magistratura

ostia13 Luglio 2015 - Quattordici condannati per reati vari, 12 uomini e 2 donne, si occuperanno della cura del verde e del decoro del decimo Municipio di Roma (Ostia, ecc.).

È una misura alternativa al carcere nata dalla convenzione tra il municipio di Roma e la rispettiva struttura esecutiva delle pene inflitte (UEPE).

Il progetto pilota potrà presto allargarsi sia nel numero dei partecipanti sia ad altre città.

I carcerati scelti per lavorare sono all’opera solo in estate e pagati con voucher per le ore effettivamente svolte da ciascuno di loro.

Nella nota informativa del provvedimento si fa cenno al kit di lavoro (attrezzi e abiti da fatica) che è corredo di questi operai, ma si tace sulla idoneità all’opera loro richiesta tramite la formazione. Improvvisano???

 

 

 

 

 

ilfloricultoreanimato201207

       

florpagine banner rullo 202201

banner campagna abbonamenti 202012

IlFloricultore20221112

Abbonarsi a IL FLORICULTORE conviene

florpagine banner 2020 min

NEWSLETTER

* campi obbligatori

ACCETTAZIONE PRIVACY

Dichiaro di aver preso visione dell’Informativa sulla privacy fornita ai sensi dell'art. 13 del Regolamento Europeo EU 679/2016 e di accettare le modalità di utilizzo dei miei dati per le finalità indicatemi nell’informativa stessa.

 

ADVERTISEMENT

ADVERTISEMENT

ADVERTISEMENT