buoni lavoro

Voucher in agricoltura: il pasticcio

del Decreto sviluppo

 

04 Agosto 2012  - Nel testo finale del decreto sviluppo, convertito in legge dal Senato – rileva la Coldiretti - è stato approvato un emendamento che consente ai percettori di integrazione di reddito (cassintegrati, lavoratori in mobilità ecc.) di svolgere attività agricola mediante lo strumento dei voucher. L’emendamento relativo prevede che tale possibilità parta dal 1 gennaio 2013. La vecchia normativa sui voucher, antecedente alla riforma Fornero, aveva già previsto questa opportunità sia per il 2011 che per il 2012, opportunità di fatto saltata con l’approvazione della legge Fornero.

A questo punto si crea il paradosso – segnala la Coldiretti - che 18 luglio dal 31 dicembre 2012 questi lavoratori non potranno essere utilizzati con il meccanismo dei voucher. Anche considerata l’importanza agricola del periodo in questione che comprende le attività di raccolta della frutta e verdura estiva, della vendemmia e della raccolta delle olive, la Coldiretti auspica che il Governo o i Ministeri competenti emanino norme interpretative per consentire a lavoratori in difficoltà di trovare una occupazione in agricoltura anche nei restanti mesi dell’anno in corso.

[Fonte: Coldiretti]


ARTICOLI CORRELATI:

- Lavoro. Coldiretti: no all'abolizione dei voucher in agricoltura

- Lavoro: agricoltori chiedono al Governo un incontro sui voucher

- Buoni lavoro: ora in vendita in tutti gli uffici postali

       

florpagine banner rullo 202404

banner campagna abbonamenti 202012

IlFloricultore 20240304 min

Abbonarsi a IL FLORICULTORE conviene

Prossimi Appuntamenti

florpagine banner 2020 min

NEWSLETTER

* campi obbligatori

ACCETTAZIONE PRIVACY

Dichiaro di aver preso visione dell’Informativa sulla privacy fornita ai sensi dell'art. 13 del Regolamento Europeo EU 679/2016 e di accettare le modalità di utilizzo dei miei dati per le finalità indicatemi nell’informativa stessa.

 

georgofili 2020 ok min