Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie,  consulta la pagina sulla privacy.
Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookie.

 

Coronavirus, Olanda verso il lockdown totale: i negozi di fiori e piante chiedono una deroga

coronavirus lockdown olanda natale foto copyright Agrital Editrice Il Floricultore min

Il blocco è imminente, ma si tratta ancora per escludere dai divieti fioristi e garden center. L'appello del settore: «I fiori e le piante, sempre e ancora di più ora, svolgono un ruolo speciale e indispensabile nella vita di ognuno»

 

Il forte incremento dei contagi, che ha quasi raggiunto i diecimila casi giornalieri, spinge i Paesi Bassi verso un lockdown totale. Il primo ministro Mark Rutte sta per annunciare le misure che entreranno in vigore a breve, ma le notizie trapelate riferiscono di una chiusura drastica, che comprende scuole, musei, palestre, piscine e tutti i negozi tranne quelli dichiarati essenziali.

Non è ancora sicuro se anche i negozi che vendono fiori e piante – fioristi e garden center – dovranno abbassare le saracinesche, ma alcune indiscrezioni sembrano confermare tale ipotesi. L’associazione di categoria VBW tuttavia è ancora speranzosa e ha inviato una lettera – firmata dal presidente Marco Maasse anche a nome dei partner Fleurop, Plantion, Royal FloraHolland e VGB – al premiere Rutte e ai ministri Wiebes e Schouten per chiedere una deroga.

«I fiori e le piante, sempre e ancora di più ora, nell’imminenza di un nuovo blocco, svolgono un ruolo speciale e indispensabile nella vita di ognuno», si legge nella missiva. «Di fronte all’impossibilità di avere contatti personali, possono trasmettere un messaggio di conforto e di vicinanza. In ogni occasione. Basti pensare, per esempio, ai funerali, che si dovranno svolgere senza la presenza delle persone care e amiche. Inoltre, i negozi di fiori sono in genere piccoli, dunque è possibile garantire acquisti sicuri. Per queste ragioni vi invitiamo a evitare che vengano chiusi completamente nelle prossime settimane, che sono anche fra le più importanti dell’anno per il fatturato».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

  


coronavirus speciale notizie Il Floricultore Agrital Editrice min 


 

promo abbo 202003 ok

       

coronavirus speciale notizie Il Floricultore Agrital Editrice min

banner campagna abbonamenti 202012

florpagine banner rullo 202101

IlFloricultore202012 min

Abbonarsi a IL FLORICULTORE conviene

florpagine banner 2020 min

NEWSLETTER

* campi obbligatori

ACCETTAZIONE PRIVACY

Dichiaro di aver preso visione dell’Informativa sulla privacy fornita ai sensi dell'art. 13 del Regolamento Europeo EU 679/2016 e di accettare le modalità di utilizzo dei miei dati per le finalità indicatemi nell’informativa stessa.

 

georgofili 2020 ok min