Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie,  consulta la pagina sulla privacy.
Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookie.

 

firenze san valentino verde piazzale michelangelo min

 

San Valentino 2018,

Firenze s’affida al verde floreale

 

Aperto avviso pubblico per realizzare un allestimento al piazzale Michelangelo in occasione della festa degli innamorati. Manifestazioni d'interesse entro 29 gennaio

 

Per molti è la città più bella del mondo. Per tutti è unica e stupefacente. Firenze è la culla del Rinascimento e il suo patrimonio artistico non ha eguali sul pianeta.

Se volete abbracciare tutta la sua magnificenza in un solo colpo d’occhio, dovete salire a Piazzale Michelangelo. La magnifica terrazza affacciata sul centro storico ospiterà un allestimento a verde floreale da San Valentino fino al 2 aprile.

Il Comune di Firenze ha aperto l’avviso pubblico: i soggetti pubblici o privati interessati all’iniziativa, che dovrà essere gratuita, dovranno inviare la propria disponibilità in busta chiusa alla direzione ambiente del Comune entro e non oltre le 12 del 29 gennaio. 

L’apertura delle buste sarà effettuata, in seduta pubblica, alle 16.30 del 29 gennaio, negli uffici della direzione ambiente. Un’apposita commissione esaminerà le offerte, verificando la correttezza della documentazione, e poi stilerà la graduatoria. In caso di valutazione di due o più proposte si procederà al loro esame attribuendo i punteggi secondo una serie di criteri tra i quali la qualità della soluzione progettuale complessiva proposta, la qualità del materiale offerto, il valore della prestazione e l'anticipo sulla consegna del prato pronto. Nel caso di presentazione di una sola proposta la commissione esprimerà solo un parere di congruità/validità.

Il Comune consentirà al soggetto individuato di promuovere la propria immagine, associando nome/marchio/logo/attività/prodotto all’evento, sia sui canali dell’amministrazione (pubblicità diretta), sia sui canali propri (pubblicità indiretta), sia all’esterno di essi. Tutto ciò limitatamente al periodo di durata dell’installazione.

A garanzia l'aggiudicatario dovrà fornire una fideiussione per coprire gli obblighi assunti, nonché quelli di ritiro del materiale vegetale fornito. I soggetti interessati potranno presentare richieste di chiarimenti inviandoli al seguente indirizzo di posta elettronica certificata: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

Qui il testo integrale dell’avviso pubblico: www.comune.fi.it

DONT MISS