Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie,  consulta la pagina sulla privacy.
Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookie.

 

flowertrials Foto copyright Nunziata Il Floricultore min 

Guardare al futuro coi FlowerTrials 2019

 

Dall’11 al 14 giugno, in Olanda e Germania, torna con 62 aziende il grande evento Porte Aperte dell’ibridazione mondiale. Protagonisti gli assortimenti più nuovi di piante in vaso e da aiuola

di Francesca Lucati

 

In 31 location a cavallo tra Paesi Bassi (regioni del Westland e di Aalsmeer) e Germania (Renania-Vestfalia), ben 62 aziende ibridatrici sono pronte ad accogliere migliaia di coltivatori, esportatori e buyer provenienti da una settantina di nazioni.

NEW ENTRY. I tre nuovi partecipanti di questa edizione sono:

– AllPlant Young Plants, azienda olandese specializzata in giovani piante da coltura in vitro di Echinacea, Heuchera e Phlox, con oltre 500 varietà in catalogo di diversi ibridatori.

– DeCock Plants, azienda belga rinomata per la produzione di giovani piante, con impianto di radicazione presso la sede principale e strutture per le piante madri in Etiopia. Ha programmi di ibridazione propri per Lavandula, Osteospermum e Poinsettia.

– Ramm Botanicals/Kalantzis Plants, joint venture austro-greca che si occupa di ibridazione e produzione di Anigozanthos, Lomanda, Dianella e altre specie native dell’Australia.

TRE DEFEZIONI. Thompson & Morgan, Bock Bio Science e Cultivaris sono gli espositori delle edizioni passate che non hanno riconfermato la loro presenza per quest’anno.

 

flowertrials 2019 box minI LUOGHI. Nell’area di Aalsmeer, Ramm Botanicals/Kalantzis Plants si unisce al gruppo Royal van Zanten mentre l’azienda FN Kempen ospita una nuova aggregazione, quella dei debuttanti DeCock e AllPlant con Kientzler. Quest’ultima ha scelto di accogliere i visitatori anche in Olanda, pur mantenendo la sua esposizione principale in Germania.

Nel Westland, tutti gli espositori che in passato erano presso il World Horti Centre cambiano location: Queen, Van den Bos e Sakata vanno al Demokwekerij Westland Zwethlaan di Honselersdijk, mentre Schoneveld, Selecta one e VWS Flower Bulbs si trasferiscono presso il vivaio P. van Geest di Maasland. Prudac e DHMI si uniscono a questi ultimi. Dümmen Orange si sposta dal Westland alla propria sede di De Kwakel (Aalsmeer).

 

NUOVO MEMBRO NEL BOARD FT. Frans-Peter Dechering, direttore commerciale di Schoneveld Breeding, forte della sua esperienza nel marketing e nelle vendite in campo ortofloricolo, sosterrà l’organizzazione nelle attività promozionali.

 


 

PER SAPERNE DI+

https://www.flowertrials.com

 


 

FLOWER TRIALS 2018 PHOTOGALLERY

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

  

DONT MISS

Seguici sui social

     

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità dal mondo della floricoltura

iscriviti