syngenta floranova min

 Da sinistra: Jeff Colegrave presidente di Floranova, Michael Kester direttore Fiori di Syngenta

e Dominic Lacey direttore amministrativo Floranova alla firma dell'atto di fusione

 

Syngenta acquisisce Floranova

 

I due marchi continueranno a operare come società indipendenti. L'ampio portafoglio di Floranova e la sua presenza internazionale saranno importanti in mercati in rapida crescita come Cina e India

 

Syngenta, con più di 28.000 dipendenti in tutto il mondo, terzo player nel settore delle sementi da orto, ha annunciato di aver completato l’acquisizione di Floranova, azienda fondata circa 40 anni fa nel Regno Unito e che oggi vanta clienti in oltre 50 Paesi, dagli Stati Uniti all’Europa al Medio Oriente e all’Asia.

L’offerta di semi a marchio Floranova arricchisce il portfolio di Syngenta con piante fiorite in vaso e da aiuola quali Pelargonium, Petunia, Begonia e una linea di orticole vendute sotto l’etichetta Vegetalis.

Sia Syngenta che Floranova continueranno a operare come società indipendenti, con una propria distribuzione e un portafoglio differenziato.

 


       

florpagine banner rullo 202107

banner campagna abbonamenti 202012

coronavirus speciale notizie Il Floricultore Agrital Editrice min

IlFloricultore20210910 min

Abbonarsi a IL FLORICULTORE conviene

florpagine banner 2020 min

NEWSLETTER

* campi obbligatori

ACCETTAZIONE PRIVACY

Dichiaro di aver preso visione dell’Informativa sulla privacy fornita ai sensi dell'art. 13 del Regolamento Europeo EU 679/2016 e di accettare le modalità di utilizzo dei miei dati per le finalità indicatemi nell’informativa stessa.

 

meteo aeronautica min

georgofili 2020 ok min

ADVERTISEMENT

ADVERTISEMENT

ADVERTISEMENT