Vincitori e menzioni del concorso “Disegnare il giardino”

gp concorso giardini asilo bianco Parco storico Villa Nigra Tra storia e fruizione Sofia Inghelleri 02 min

Il concorso per paesaggisti è stato promosso dall’Associazione Asilo Bianco per riprogettare tre aree verdi pubbliche sul Lago d’Orta, in Piemonte: un parcheggio, un giardino storico e un parco. Premiazioni il 15 Maggio via Zoom

 

Lanciato alla fine del 2020 dall’Associazione Asilo Bianco, nata nel 2005 sul Lago d’Orta, in Piemonte, il concorso “Disegnare il giardino” mirava a coinvolgere esperti progettisti del paesaggio per ripensare e promuovere il recupero di un parcheggio, un giardino storico e un parco rispettivamente a Orta San Giulio, Miasino e Briga Novarese, tutti in provincia di Novara.

Sono stati oltre 40 i progetti ricevuti. La giuria internazionale del contest presieduta dall’architetto paesaggista Elisabetta Bianchessi e composta dagli architetti Federica Cornalba, Elena Bertinotti e dal professore Michael Jakob ha assegnato per l’area di Orta San Giulio il primo premio al progetto “L’opera del ricamo” realizzato da Eleonora Tomassini, Alessia Zurlo ed Elena Clementi. I giurati hanno apprezzato l’inserimento paesaggistico, la coerenza materica e l’idea progettuale. 

gp concorso giardini asilo bianco Orta San Giulio Lopera del ricamo Eleonora Tomassini Alessia Zurlo Elena Clementi 01 min

 

Il progetto “Tra storia e fruizione” di Sofia Inghelleri ha vinto per il parco storico di Villa Nigra a Miasino.

gp concorso giardini asilo bianco Parco storico Villa Nigra Tra storia e fruizione Sofia Inghelleri 02 min

 

Mentre per il parco dell’Uriänòl di Briga Novarese il riconoscimento è andato a Corinne Gallotti con “Il giardino del tempo”. Ai tre progetti vincitori di ogni area è assegnato un premio di 1.000 Euro.

gp concorso giardini asilo bianco parco Urianol Briga Corinne Gallotti Il giardino del tempo 03 min

Numerose le menzioni speciali. Da parte di Asilo Bianco, per il miglior progetto “under 35”, ad Anna Proskuriakova ed Ekaterina Kropacheva per il loro “Piazza Salomè” di Orta San Giulio. Da parte del Comune di Briga Novarese a Luca Righetto per “PostFata” e Lorenzo Porzio per “Un parco per tutti”, dal Comune di Miasino a Sofia Inghilleri per “Tra storia e fruizione”, dal Comune di Orta San Giulio a Monica Sgandurra per “Bel-vedere” e Igor Cavagliotti e Agnese Pagani per “Una sosta tra Orta e il Sacromonte”.

Sabato 15 maggio, dalle 10.30 alle 12.30, è in programma la giornata di premiazioni ufficiali. Il collegamento è previsto online su ZOOM, ci si può iscrivere mandando una email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. . La mostra dei progetti selezionati sarà organizzata a Villa Nigra di Miasino e visitabile in occasione della nona edizione di "Menta e Rosmarino – Green Festival" (12-13 giugno). Il concorso è stato patrocinato dall’Ordine degli Architetti di Novara e del Verbano Cusio Ossola ed è stato realizzato in collaborazione con la rassegna verbanese "Editoria & Giardini".

 


 

dontmiss newsletter

Iscriviti alla Newsletter de «Il Floricultore» per ricevere le ultime notizie e gli aggiornamenti sul settore direttamente nella tua casella di posta elettronica

 


 

       

florpagine banner rullo 202107

banner campagna abbonamenti 202012

coronavirus speciale notizie Il Floricultore Agrital Editrice min

IlFloricultore20210708 min

Abbonarsi a IL FLORICULTORE conviene

florpagine banner 2020 min

NEWSLETTER

* campi obbligatori

ACCETTAZIONE PRIVACY

Dichiaro di aver preso visione dell’Informativa sulla privacy fornita ai sensi dell'art. 13 del Regolamento Europeo EU 679/2016 e di accettare le modalità di utilizzo dei miei dati per le finalità indicatemi nell’informativa stessa.

 

meteo aeronautica min

georgofili 2020 ok min

ADVERTISEMENT

ADVERTISEMENT

ADVERTISEMENT