IPM Essen dice “33” e scoppia di salute

La 33ª edizione della fiera tedesca, con 1.500 espositori, è sempre più un appuntamento mondiale. Ben 16 collettive nazionali e, con l’ItalienHalle, un padiglione tutto tricolore con 80 espositori su oltre 100 aziende italiane presenti. Dai tradizionali premi attese indicazioni per il mercato del 2015

 

IPM Essen dice «33», questo il numero dell’edizione 2015, in programma dal 27 al 30 gennaio, e la diagnosi è che la salute è ottima. La manifestazione tedesca si conferma “la” fiera di settore, per piante, fiori e giardinaggio. Sotto i grandi padiglioni di Norbertstrasse, infatti, si raduna sempre più il meglio della floricoltura mondiale.

Quest’anno, figlio della fiera che i tedeschi hanno cominciato a fare nella lontana Bangalore, ci sarà anche uno stand collettivo dell’India dove, avverte una nota, «saranno ospitati, tra gli altri, prodotti a base di cocco destinati al settore delle piante».

ipm2014-03

Non saranno i soli, dall’Asia. Lo Sri Lanka sarà presente con ben due stand collettivi: uno, come lo scorso anno, con aziende specializzate nella tecnica del giardinaggio, l’altro dedicato ex novo ai produttori di piante. La numerosità e la ricchezza degli stand nazionali è d’altra parte il segnale della forza e della salubrità di IPM: ci saranno quelli di Belgio, Costa Rica, Danimarca, Inghilterra, Francia, Paesi Bassi, Italia, Portogallo, Polonia, Spagna, Corea del Sud, Taiwan, Turchia, Ungheria e Stati Uniti. E la Grecia debutterà con un padiglione, tutto o quasi dedicato alle piante mediterranee: un segnale di ottimismo, anche pensando alla travagliata storia economica di questo Paese negli ultimi anni di crisi.

Sarà una Essen sempre più italiana, d’altra parte. Come spiega nella pagine seguenti una delle anime di IPM, la direttrice della divisione fiere, Sabina Grosskreuz, le nostre imprese guardano sempre più all’appuntamento germanico, non solo per il proprio export, ma perché sanno bene di poterci incontrare molti clienti e molti fornitori potenziali. Degli oltre 1.500 espositori di gennaio, oltre 100 saranno infatti del Bel Paese, la maggior parte dei quali, un’ottantina, nel padiglione numero 6, il “Padiglione Italia” o Italienhalle.

ipm2014-04

«L’ICE», spiega una nota, «presenterà per la prima volta uno stand collettivo con aziende provenienti da Sicilia, Campania e Puglia. A completare il quadro del Padiglione Italia saranno vasi e prodotti in terracotta decorata». Presenze italiane sono poi previste nei padiglioni 3, 7, e 8 riservati alla tecnica. Piante giovani e vasi “made in Italy” aspettano i visitatori nei padiglioni 1 e 2.

 

TANTI EVENTI EXTRA

Come d’abitudine, ricco il programma collaterale. In calendario il Forum internazionale sul giardinaggio: «Dove gli esperti analizzeranno la situazione del giardinaggio nel Paese partner Spagna e illustreranno le nuove opportunità di mercato». Per giardinieri, vivaisti, paesaggisti e chi si occupa di verde urbano, si segnala il workshop “Climatologia urbana e verde”.

Forte del gradimento della scorsa edizione, verrà riproposto l’incontro domanda-offerta sulle professioni di settore, “Green Jobs”.

“IPM” sarà come sempre l’occasione per confrontarsi sulle tendenze di mercato, ma anche sulle linee di marketing adottate dalle aziende leader. I tradizionali concorsi saranno, a questo proposito, degli ottimi indicatori. Ci sarà la “Vetrina delle novità” (Neuheitenschaufenster) e lo “Show Your Colours Award”, entrambi riconoscimenti che vanno a premiare: «Le nuove creazioni internazionali, come pure le piante da esterno e perenni con il valore aggiunto più significativo». La “Vetrina”, dove a decidere è una giuria tecnica, premierà i prodotti migliori presentati dagli espositori che saranno annunciati nel primo giorno di fiera. Per quanto riguarda invece lo “Show Your Colours Award”, alla giuria si affiancheranno i giudizi dei visitatori, con proclamazione dei vincitori giovedì 29 gennaio.

In questa edizione di “IPM Essen” sarà posta anche una notevole enfasi sulle idee di valorizzazione dei punti vendita, in materia di presentazione del prodotto. A questo riguardo, gli allestimento curati da Bloom’s e G&V CreativCenter, nel padiglione 1A, assicurano gli organizzatori, «offriranno spunti interessanti».

 

PER SAPERNE DI+

Fiera di Essen (Milano)

tel. 02 46712204

fax 02 48013233

www.ipm-essen.de

 


 

ARTICOLI CORRELATI:

IPM 2015, show-cooking in fiera con i profumi di Aroma Riserva;

GASA Germany ispira a Essen e a Kevelaer


 

>> Guarda la PHOTOGALLERY dell'EDIZIONE 2014

 

 

Cliccare sull'immagine per ingrandire / click on image to enlarge

       

florpagine banner rullo 202404

banner campagna abbonamenti 202012

IlFloricultore 20240506 min

Abbonarsi a IL FLORICULTORE conviene

florpagine banner 2020 min