Rosa: appuntamento al Mercato dei Fiori di Ercolano

con le principali aziende ibridatrici europee

 

Giovedì 23 giugno ore 17:00

 

rosesanvalentino

Continua il ciclo di incontri tematici organizzati dalla Cooperativa Masaniello che gestisce il Mercato dei Fiori di Ercolano (Napoli). Il prossimo appuntamento dedicato alla rosa è fissato alle ore 17:00 di giovedì 23 Giugno: i floricoltori potranno incontrare alcune tra le più importanti aziende ibridatrici sul mercato europeo Bartels Roses, Meilland, Nirp international, Schreurs, Vivai Villatella Rosen Tantau Italia, che presenteranno le loro più recenti novità in catalogo.

Nel corso dell'incontro tecnico, inoltre, saranno presentati i dati di un importante studio portato avanti dal Conflomer, grazie a un protocollo d'intesa con la Regione Campania, sulla lotta biologica. In particolare verranno illustrati i risultati raggiunti nei tre Centri florovivaistici di Ponticelli (Napoli), di Eboli e di Salerno nella coltivazione della rosa con l'uso di predatori per i principali parassiti (ragnetto rosso, mosca bianca e tripide) che hanno consentito di avere terreni meno inquinati (7 volte in meno la presenza di pesticidi per ettaro) e migliori condizioni di salute per i lavoratori che operano nelle serre.

 

Il programma:

• ore 17:00 esposizione delle varietà;

• ore 18:00 incontri tecnico-commerciali;

• ore 20:30 ...pizza per tutti!

 

I prossimi incontri tematici saranno dedicati alle bulbose, ai crisantemi e ai garofani. Maggiori informazioni sul sito Internet www.mercatofiori.it oppure telefonando allo 081 7322950.

       

florpagine banner rullo 202201

banner campagna abbonamenti 202012

IlFloricultore 20230102 min

Abbonarsi a IL FLORICULTORE conviene

florpagine banner 2020 min

NEWSLETTER

* campi obbligatori

ACCETTAZIONE PRIVACY

Dichiaro di aver preso visione dell’Informativa sulla privacy fornita ai sensi dell'art. 13 del Regolamento Europeo EU 679/2016 e di accettare le modalità di utilizzo dei miei dati per le finalità indicatemi nell’informativa stessa.

 

ADVERTISEMENT

ADVERTISEMENT

ADVERTISEMENT