serre-EiNGARLENDA (SV), 1 Agosto 2013

 

Biomasse in floricoltura, convegno della CIA di Savona

 

 

Nell’ambito dell'8ª edizione della Festa dell’Agricoltura, la CIA di Savona promuove il Convegno "L’utilizzo delle biomasse legnose per il rilancio del florovivaismo" che si svolgerà giovedì 1 Agosto 2013 alle ore 18 presso il parco di Villafranca a Garlenda (Savona).

 

PROGRAMMA DEI LAVORI

 

Ore 18.00 - Introduzione del presidente della CIA di Savona, Aldo ALBERTO.

 

Ore 18.15 - Intervento a cura di Marino BERTON, presidente A.I.E.L. (Associazione Italiana Energie Agroforestali):

• “Il sistema degli incentivi (Certificati Bianchi e Conto Termico) per l’installazione delle serre di impianti a biomasse”;

• “Biocombustibili ammessi (cippato e pellet) e standard qualitativi per gli impianti”.

 

Ore 18.50 - Intervento del presidente GIE Floricolo nazionale CIA, Mariangela CATTANEO.

 

Ore 19.00 - Esperienze di riscaldamento a biomassa nelle serre a cura di Uniconfort srl.

Presentazione caldaie e generatori d’aria calda a biomasse a cura della Faic Industry srl.

 

Ore 19.30 Intervento dell’assessore all’Agricoltura della Regione Liguria, Giovanni BARBAGALLO.

 

Conclusioni a cura di Dino SCANAVINO, vice-presidente nazionale CIA.

 


 

Il settore floricolo, comparto economico trainante per l’agricoltura della provincia di Savona, sta attraversando una fase di forti cambiamenti ed incertezze. L’aumento dei costi di produzione, le difficoltà commerciali e l’incertezza sul futuro di alcune produzioni creano uno scenario alquanto instabile.

La CIA si prefigge di mettere in campo interventi in grado di portare ad una riduzione dei costi per l’approvvigionamento energetico, oggi quasi esclusivamente di origine petrolifera (gasolio), che hanno ormai raggiunto livelli insostenibili a garantire la competitività, sui mercati nazionali ed europei, delle produzioni floricole locali.

Nuove prospettive potrebbero essere offerte da caldaie e generatori d’aria di nuova concezione per serre agricole, funzionanti a biomasse legnose, con costi di gestione inferiori a quelli funzionanti a combustibili fossili.

Inoltre, l’utilizzo di biomasse legnose in floricoltura potrebbe rappresentare anche un’opportunità economica per il comparto forestale provinciale collocato in prevalenza nell’area Sassellese e Val Bormida.

Aldo Alberto

presidente CIA

 


 

 

PER SAPERNE DI+

Confederazione Italiana Agricoltori di Savona

tel. 0182-53176

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 



ilfloricultoreanimato201207

 

       

florpagine banner rullo 202107

banner campagna abbonamenti 202012

coronavirus speciale notizie Il Floricultore Agrital Editrice min

IlFloricultore20210910 min

Abbonarsi a IL FLORICULTORE conviene

florpagine banner 2020 min

NEWSLETTER

* campi obbligatori

ACCETTAZIONE PRIVACY

Dichiaro di aver preso visione dell’Informativa sulla privacy fornita ai sensi dell'art. 13 del Regolamento Europeo EU 679/2016 e di accettare le modalità di utilizzo dei miei dati per le finalità indicatemi nell’informativa stessa.

 

meteo aeronautica min

georgofili 2020 ok min

ADVERTISEMENT

ADVERTISEMENT

ADVERTISEMENT