flowertrials2013-logoSettimana 24: ai FlowerTrials 2013

il meglio dell'ibridazione mondiale

 

Concentrato di novità. "Porte Aperte" di 41 aziende in Olanda e Germania

 

Nella settimana 24 in Olanda e Germania si svolgeranno per quattro giorni (11 - 14 giugno) i FlowerTrials 2013, consolidata iniziativa che vede 41 tra le maggiori aziende fornitrici di piante in vaso e da aiuola aprire le porte delle proprie aziende a floricoltori, operatori commerciali, rappresentanti della stampa professionale, agenti e consulenti del mondo floricolo europeo e non solo.

Nel 2012 i FlowerTrials hanno attirato un numero elevato di visitatori da ben 61 Paesi del mondo, facendo registrare un incremento del 20% rispetto all’anno precedente. Questa consolidata manifestazione è unica nel suo genere, sia per il numero e l’importanza delle aziende partecipanti, tra le più rinomate a livello internazionale, sia per la scelta del periodo (al termine dell’intensa stagione primaverile). La vicinanza tra le diverse sedi espositive – dislocate in quattro regioni contigue (Aalsmeer e Westland in Olanda, Renania e Vestfalia in Germania) – consentono di visitare con un unico viaggio un numero elevato di aziende e conoscerne tutte le novità, gli assortimenti completi e i rispettivi programmi di fornitura.

 

 

L’offerta in esposizione comprenderà ogni tipo di piante da interno e da aiuola, incluse orchidee, perenni, aromatiche e piante da orto, oltre ad una vasta selezione di varietà nuove, ottenute da seme e da talea. Un’attenzione particolare inoltre sarà riservata a programmi promozionali, tendenze e concetti innovativi, destinati a valorizzare i diversi prodotti e a sollecitare l’acquirente finale.

Le diverse sedi dei FlowerTrials sono raggiungibili in macchina. Chi viene da più lontano potrà viaggiare in aereo verso i principali aeroporti di Amsterdam o di Düsseldorf, ma si può optare anche per scali secondari. Una volta atterrati il consiglio è quello di noleggiare un’automobile. Le aziende da visitare distano spesso non più di qualche minuto le une dalle altre e sono facilmente riconoscibili grazie al logo della manifestazione. Il tempo di percorrenza da una regione all’altra varia invece da 1 a 2 ore. Informazioni per il pernottamento sono disponibili sul sito web dei FlowerTrials dove è possibile trovare una lista completa di hotel, suddivisa per regione.

Prima di iniziare il viaggio si consiglia di effettuare la pre-registrazione sul sito Internet www.flowertrials.com. Al termine della procedura si riceve il pass personale che consentirà di accedere velocemente alle varie aziende. Non dimenticate di portare la macchina fotografica!

Uno dei vantaggi dei FlowerTrials è la possibilità di visionare, con tutta tranquillità e senza l’assillo di un’unica sede sovraffollata, le ultime novità, venendo anche accompagnati personalmente. Inoltre si può stabilire liberamente quanto tempo destinare alle singole visite, in base alle proprie necessità. Si consiglia in ogni caso di riservare un giorno intero per ogni regione, in totale quattro giorni. Per chi avesse a disposizione solo un giorno, il consiglio è di privilegiare le giornate più tranquille di martedì e venerdì. In tutte le aziende, infine, i visitatori troveranno punti ristoro dove, a seconda dell’ora, potranno anche pranzare.

Non resta dunque che organizzarsi e programmare la propria visita registrandosi on-line sul sito www.flowertrials.com.

       

florpagine banner rullo 202404

banner campagna abbonamenti 202012

IlFloricultore 20240304 min

Abbonarsi a IL FLORICULTORE conviene

florpagine banner 2020 min