Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie,  consulta la pagina sulla privacy.
Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookie.

 

boboli giardino duchessa Eleonora Toledo min

 

Boboli, il giardino della duchessa

 

A Firenze, il 24 gennaio, una conferenza del cattedratico newyorkese Bruce Edelstein

 

Sarà il Teatro del Rondò di Bacco, all’interno di Palazzo Pitti (piazza Pitti 1 - Firenze), ad ospitare martedì 24 gennaio 2017 alle 17:30 la conferenza “Il Giardino della duchessa. Boboli e la committenza di Eleonora di Toledo” a cura di Bruce Edelstein, cattedratico della New York University.

Iniziato nel 1549 per volontà di Eleonora di Toledo, duchessa di Firenze dal 1539 al 1562, Boboli è stato ampliato e modificato più volte nei secoli successivi. Usato per gli svaghi della corte, fu aperto al pubblico nel 1766 da Pietro Leopoldo di Lorena. Diventato museo nel 1992, rappresenta ancora oggi uno dei maggiori esempi di giardino all’italiana.

L’incontro, promosso dall’Associazione “Per Boboli” e patrocinato dalla Regione Toscana e dal Comune di Firenze,  approfondirà i motivi per cui la corretta identificazione della committenza di Eleonora di Toledo, prima moglie di Cosimo I de’ Medici, diviene essenziale per comprendere i propositi sottesi ai progetti iniziali che furono influenzati dalla cultura ispano-napoletana da cui la duchessa proveniva.

 

PER SAPERNE DI+

Associazione “Per Boboli”

cell. 340 3719484

www.associazioneperboboli.com

       

coronavirus speciale notizie Il Floricultore Agrital Editrice min

banner campagna abbonamenti 202012

florpagine banner rullo 202102ok

IlFloricultore20210304 min

Abbonarsi a IL FLORICULTORE conviene

florpagine banner 2020 min

NEWSLETTER

* campi obbligatori

ACCETTAZIONE PRIVACY

Dichiaro di aver preso visione dell’Informativa sulla privacy fornita ai sensi dell'art. 13 del Regolamento Europeo EU 679/2016 e di accettare le modalità di utilizzo dei miei dati per le finalità indicatemi nell’informativa stessa.

 

georgofili 2020 ok min

ADVERTISEMENT

ADVERTISEMENT

ADVERTISEMENT