Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie,  consulta la pagina sulla privacy.
Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookie.

 

Park Mellat Tehran Foto Ninara

 

Alla scoperta dei Giardini Persiani

 

Mercoledì 28 settembre, alla Biblioteca del Parco Sempione di Milano, un viaggio fra immagini e parole per conoscere la meraviglia degli antichi giardini iraniani e dei moderni parchi pubblici di Teheran 

 

Da sempre i Persiani si sono dedicati con passione a costruire giardini, che nella memoria collettiva evocano un’immagine del Paradiso. Si narra che questo popolo considerasse gli alberi al pari dei più preziosi monumenti e ritenesse la loro distruzione un sacrilegio. Per questa ragione il primo atto ostile che veniva intrapreso dai nemici, quando riuscivano a penetrare nel territorio persiano, era proprio quello di tagliare i loro alberi.

Per conoscere la magia e la bellezza di questi luoghi, Mercoledì 28 Settembre, alle ore 18, presso la Biblioteca del Parco Sempione a Milano, gioiello architettonico disegnato da Ico Parisi, si terrà la presentazione di un recente tour nel cuore della Persia storica, in corrispondenza dell’Iran odierno, alla scoperta degli antichi giardini e dei moderni parchi pubblici di Teheran. Narrazione e immagini sono a cura di Claudia Zanfi, fondatrice del laboratorio culturale non-profit aMAZElab.

Per ulteriori informazioni, scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 

Yazd Gardens ph CZanfi

       

coronavirus speciale notizie Il Floricultore Agrital Editrice min

banner campagna abbonamenti 202012

florpagine banner rullo 202102ok

IlFloricultore20210304 min

Abbonarsi a IL FLORICULTORE conviene

florpagine banner 2020 min

NEWSLETTER

* campi obbligatori

ACCETTAZIONE PRIVACY

Dichiaro di aver preso visione dell’Informativa sulla privacy fornita ai sensi dell'art. 13 del Regolamento Europeo EU 679/2016 e di accettare le modalità di utilizzo dei miei dati per le finalità indicatemi nell’informativa stessa.

 

georgofili 2020 ok min

ADVERTISEMENT

ADVERTISEMENT

ADVERTISEMENT