Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie,  consulta la pagina sulla privacy.
Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookie.

 

castel Trauttmansdorff merano Spiaggia ai Giardini di Sissi min

 

Giardini di Castel Trauttmansdorff 

a Merano: un altro anno di successi

 

 Il 15 novembre si è ufficialmente conclusa la stagione 2017 ai Giardini e al Touriseum. Ottimi riscontri per la mostra fotografica internazionale dedicata al verde e l’esposizione temporanea “Sui passi, pronti, via!”

 

Oltre 415.000 visitatori da più di 50 Paesi hanno visitato i Giardini di Castel Trauttmansdorff durante la stagione 2017. Il mese migliore è stato Aprile con 71.350 visitatori, seguito da Agosto con 65.700. Dall’apertura nel Giugno 2001, i Giardini sono stati visitati da più di 6 milioni di persone.

Una delle attrazioni principali del 2017 è stata la mostra organizzata in occasione del concorso fotografico internazionale dedicato al verde “International Garden Photographer of the Year” di Londra: 50 scatti dedicati provenienti da tutto il mondo e selezionati da una giuria internazionale. C’erano anche le foto vincitrici per la categoria “The Spirit of Trauttmansdorff”, che sono state scattate proprio nei Giardini di Castel Trauttmansdorff.

I Giardini di Castel Trauttmansdorff ora resteranno chiusi fino al 30 marzo 2018. La prossima stagione sarà all’insegna delle piante più profumate e speziate: dai peperoncini piccanti al pelargonio odoroso al limone, nelle diverse stazioni del giardino c’è così tanto da scoprire. Ad attendere i visitatori inoltre uno stuzzicante programma di conferenze, esperienze e visite tematiche, create appositamente. 

Il Touriseum, che festeggerà nella stagione 2018 anche il suo 15° anniversario, ospiterà ancora la mostra temporanea “Sui passi, pronti, via!” dedicata ai passi alpini e al loro fascino.


  

Trauttmansdorff Estate ai Giardini di Sissi min

  

DONT MISS

Seguici sui social

 

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità dal mondo della floricoltura

iscriviti