Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie,  consulta la pagina sulla privacy.
Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookie.

 

fiorista shutterstock 221221963 Gyorgy Barna min

 

Fioristi: tre dritte per fidelizzare i clienti

 

Secondo il magazine britannico The Florist, per fidelizzare i clienti e attrarne di nuovi, i fioristi hanno una sola chance: essere creativi

 

Proprio così, considerata la crescente competizione di grande distribuzione da un lato e vendite on-line dall’altro, i fioristi hanno una sola chance per incrementare il proprio business: essere creativi. Il che significa sfruttare tutte le opportunità che offrono la Rete e le moderne tecnologie, senza perdere, però, la propria identità, utilizzando ogni mezzo per differenziarsi e dare sempre quel qualcosa in più introvabile altrove. A tal proposito, vengono suggerite tre dritte.

Primo: creare un servizio personalizzato, approfondendo la conoscenza dei clienti. Secondo: servirsi della tecnologia per seguire l’attività anche da casa. Terzo: usare software per rendere più efficiente la gestione di ordini, pagamenti ecc.

Se volete approfondire la notizia o siete alla ricerca di numeri, tendenze e curiosità provenienti dal mondo floricolo leggete la rubrica "World Wide Green" su IL FLORICULTORE di Aprile 2017. In questo numero: app che cura le piante, rosa resistente a - 40 °C, fenomeno brico in Germania e tanto altro ancora.

 

Se è già abbonato Le auguriamo "Buona lettura"! Se non lo è, si abboni oggi stesso e ci richieda la copia di Aprile all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 

abbonarsi a il floricultore conviene

 

DONT MISS

Seguici sui social

 

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità dal mondo della floricoltura

iscriviti