Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie,  consulta la pagina sulla privacy.
Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookie.

 

xylella olivo segnato

 

UE: Xylella e specie esotiche invasive, ultimi aggiornamenti

 

Invasive: stop a produzione e vendita dal 2 agosto. Su Phytoweb.it tutti le novità sull’emergenza fitosanitaria

 

Recentemente sono rilasciati due aggiornamenti di carattere normativo e fitosanitario relativi alle specie esotiche invasive e all'emergenza Xylella fastidiosa. In data 13 luglio 2017 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale Europea, infatti, l'aggiornamento della lista unionale delle specie esotiche invasive così come previsto dal "Regolamento (UE) 1143/2014 Del Parlamento Europeo e Del Consiglio recante disposizioni volte a prevenire e gestire l’introduzione e la diffusione delle specie esotiche invasive", di cui l'art. 32 prevede misure transitorie solamente per la detenzione, vendita e trasporto per scopi scientifici e vendita al dettaglio e comunque per un tempo determinato. Non sono previste misure transitorie per la detenzione e la vendita per operatori professionali, che non potranno più produrre e vendere le specie indicate nella lista a partire dal 2 agosto 2017.

Per quel che riguarda invece la Xylella fastidiosa, l'Associazione Europea del Vivaismo ENA, ha catalogato e predisposto tutti gli ultimi aggiornamenti relativi all'emergenza in Europa con particolare attenzione alle situazioni di Francia e Spagna. Qui il link: http://www.phytoweb.it/default.aspx?c=31&s=41&l=it

 [Fonte: FlorNews]

 

PER SAPERNE DI+

Gazzetta ufficiale dell'Unione Europea 13.7.2017: http://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/PDF/?uri=CELEX:32017R1263&from=EN

Brochure su Specie esotiche invasive: http://ec.europa.eu/environment/nature/pdf/IAS_brochure_species.pdf

 

 

Seguici sui social

 

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità dal mondo della floricoltura

iscriviti