Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie,  consulta la pagina sulla privacy.
Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookie.

 

orto terapia foto credit goodluz shutterstock min

“Benessere o cura? Le aree

di intervento dell’ortoterapia" 

 

È questo il titolo del 3° Congresso nazionale dell’Associazione Italiana di Ortoterapia in programma a Bologna sabato 25 novembre

 

Da qualche anno, anche in Italia, l’Ortoterapia va assumendo un ruolo sempre più importante nell’ambito delle attività di supporto per le persone con disagi e disabilità o che hanno avuto storie di marginalità e svantaggio.

Fino ad ora si sono dedicati all’Ortoterapia educatori con una particolare passione per il verde oppure agronomi con particolare sensibilità nei confronti del «sociale»: secondo l’Associazione Italiana di Ortoterapia è necessaria, però, una figura di operatore “cerniera” con tutte le conoscenze, le competenze e le abilità che riguardino sia le aree della psicopedagogia, della psicologia, della psichiatria e della ri/abilitazione che quelle dell’agronomia, della botanica e dell’agricoltura in senso lato. La creazione di questa figura è, peraltro strettamente connessa al riconoscimento ufficiale della validità e dell’efficacia dell’intervento ortoterapico. 

Di "Orticoltura terapeutica" e di "Terapia orticolturale" si parlerà nel corso del terzo Congresso nazionale dell’Associazione Italiana di Ortoterapia (Ass.I.Ort) in programma sabato 25 novembre a Bologna.

In occasione del Congresso sono state lanciate due iniziative: 

- una CALL for CONTRIBUTIONS per selezionare, a cura della commissione scientifica di Assiort, quattro esperienze che verranno presentate durante la giornata congressuale (termine ultimo per l’invio delle relazioni: 30/10/2017). 

- una indagine conoscitiva sulle attività di Ortoterapia presenti attualmente sul territorio italiano: enti e liberi professionisti impegnati nell’ambito possono rispondere al link https://www.survio.com/survey/d/V5P1A0O5V0Q3J1H3H

Il termine ultimo per la raccolta dati è fissato per il 31 ottobre 2017. I risultati saranno presentati durante il Congresso e successivamente resi disponibili sul sito www.assiort.it. 

 

IN BREVE

QUANDO: Sabato 25 Novembre 2017

DOVE: Bologna, Piazza Maggiore, Palazzo D’Accursio, Sala Cappella Farnese 

Accreditamento ECM richiesto.

QUOTA PARTECIPAZIONE: 40€. Per i soci Ass.I.Ort: 30€ 

INFO E ISCRIZIONI: www.assiort.it - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 

PROGRAMMA 

SESSIONE del MATTINO - Chairmen: A. Castellani 

09.15 A. Castellani - Apertura congresso e presentazione Ass.I.Ort 

09.30 Saluti delle Istituzioni 

09.50 A. Castellani - Concettualizzazione degli interventi con il verde 

10.10 R. Ottolini/N. Caccia - Indagine conoscitiva delle metodiche ortoterapiche in Italia 

10.30 V. Bergonzoni - Il verde che cura. L’importanza di un contatto continuo e costante con la natura

11.00 E. Malaguti - Qualità della vita, inclusione e mediatori in natura 

11.30 C. Viganò - L’Ortoterapia nel percorso di cura del paziente psichiatrico. Evidenze e limiti

12.00 S. Longo - Ortoterapia e inclusione sociale 

12.30 Discussione interattiva e chiusura prima parte 

13.00 Pausa pranzo e Convocazione Assemblea Annuale dei Soci Ass.I.Ort 

 

SESSIONE POMERIDIANA Chairmen: A. Castellani 

14.30 Presentazione di 4 esperienze di attività in Ortoterapia (una per ogni ambito applicativo) selezionate dalla Commissione Scientifica di Ass.I.Ort tra quelle pervenute a seguito della CALL pubblicata sul sito e sui social 

16.00 Discussione interattiva e Conclusioni 

16.30 Fine Lavori 

 

DONT MISS

Seguici sui social

 

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità dal mondo della floricoltura

iscriviti