Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie,  consulta la pagina sulla privacy.
Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookie.

 

valore verde foto Jacob 09 shutterstock.com min

 

Ecobonus: il paesaggio chiama la politica.

La politica questa volta risponderà?

 

Mercoledì 27 settembre 2017 alla Camera dei Deputati il Coordinamento Nazionale della Filiera del Florovivaismo e del Paesaggio solleciterà ancora una volta l’introduzione del bonus fiscale per il verde

 

Chi ci segue con assiduità sul web e sulla carta si starà domandando per quale motivo ogni due per tre pubblichiamo notizie riguardanti la questione del bonus fiscale per le opere a verde nei giardini privati. Il motivo è molto semplice: siamo convinti della bontà di questa idea, che sarebbe d’aiuto per il settore del florovivaismo e indurrebbe benefici per tutta la collettività.

Il prossimo 27 settembre a Roma si giocherà un’altra partita importante di questa sfida. Alla Camera dei Deputati, nella Sala della Regina di Montecitorio, si svolgerà un convegno promosso dal Coordinamento Nazionale della Filiera del Florovivaismo e del Paesaggio (CNFFP) per presentare e sostenere i tre disegni di legge volti a introdurre misure di defiscalizzazione per il verde privato.

Gli organizzatori hanno scelto un titolo didascalico e come tale piuttosto chiaro: PAESAGGIO CHIAMA POLITICA: ECONOMIA, SALUTE, SVILUPPO, OCCUPAZIONE E TURISMO PER UN’ITALIA SOSTENIBILE.

«Investire nel verde è una scelta per il futuro: il verde è vita, bellezza e salute», commentano i promotori del Convegno. «Ma è anche un’occasione di sviluppo economico e occupazionale. Sistemare o incrementare un giardino è un’operazione che consente di raggiungere una pluralità di obiettivi legati all’ambiente e alla salute pubblica con notevoli ricadute anche sul piano economico e occupazionale».

Per informazioni e iscrizioni inviare E-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  con nome, cognome, data e luogo di nascita.

Segreteria Organizzativa: tel. 030 3534008. Referenti Organizzazione: Nada Forbici, presidente Assofloro Lombardia: cell. 329 0259929, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Francesco Mati, presidente Distretto Vivaistico Ornamentale Pistoiese, cell. 335 7376579, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

PROGRAMMA

Ore 9:45 Accredito 

Ore 10:30 Apertura dei lavori

Ore 13:00 Fine lavori 

 

Interverranno:

- On. Maurizio Bernardo, presidente Commissione Finanze Camera dei Deputati;

- On. Ermete Realacci, presidente Commissione Ambiente Territorio e lavori Pubblici Camera dei Deputati;

- On. Edoardo Fanucci, vice presidente Commissione Bilancio Camera dei Deputati

- Sen. Gianluca Susta, Commissione Finanze Senato;

- On. Veronica Tentori, Commissione Attività Produttive Camera dei Deputati;

 

Sono previsti i contributi di:

- Rita Baraldi, primo ricercatore dell'Istituto di Biometereologia del Consiglio Nazionale delle Ricerche di Bologna;

- Massimiliano Atelli, presidente del Comitato verde pubblico del Ministero dell’Ambiente e Magistrato della Corte dei Conti;

- Stefano Boeri, architetto urbanista;

- Lucio Zinni, medico di Medicina Generale, Consiglio Nazionale Esecutivo SIMG;

- Marcella Caradonna, Comitato Direttivo ADR Commercialisti Socio Unico Consiglio Nazionale. Presidente dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Milano;

- Maurizio Tira, ordinario di Tecnica e Pianificazione urbanistica e Rettore dell'Università degli Studi di Brescia, presidente del Centro Nazionale di Studi Urbanistici;

- Nada Forbici, membro CNFFP, presidente Assofloro Lombardia.

 

Sono stati invitati:

- Maurizio Martina, Ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali;

- Gianluca Galletti, Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare;

- Dario Franceschini, Ministro Beni Culturali e delle Attività Culturali e del Turismo;

- Beatrice Lorenzin, Ministro della Salute;

- Graziano Delrio, Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti;

 

Organismi aderenti:

Aiapp, A.I.C.G, Asproflor Comuni Fioriti, Assoiride, Associazione Florovivaisti Veneti, Associazione Vivaisti Italiani, Associazione Giardinieri Reggio E Modena, Associazione Parchi E Giardini D’italia, Assoflorolombardia, Civiitalia, Consorzio Florovivaistico Ambientale Jonico, Distretto Rurale Vivaistico Ornamentale Di Pistoia, Distretto Plantaregina, Distretto Florovivaistico Della Liguria, Flora Toscana, Florveneto, Sia, Ugai, Umbraflor.

 


 

ARTICOLI CORRELATI

A Brescia il convegno “Green vision, tra salute e sensorialità”

Mitigare il clima grazie alle piante, si può!

+ Verde - Smog + Salute

Gli alberi, questi sconosciuti

Ultim'ora: bonus per il verde privato giovedì 17 novembre 2016 al voto in parlamento

Verde verde verde!

A Milano un Forum sul verde per sostenere il florovivaismo italiano

La campagna a sostegno della defiscalizzazione del verde privato riparte da Brescia

Buchi neri, buchi verdi e gli effetti benefici del florovivaismo

Defiscalizziamo il verde privato per fare un’Italia più bella

Collegato agricolo, sancita per legge l’attività di manutenzione del verde

Defiscalizzazione del verde privato, avanti tutta!

Bonus fiscale per le opere verdi, forse è la volta buona

Più alberi, meno morti

Seguici sui social

 

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità dal mondo della floricoltura

iscriviti